Delegazione parlamentare britannica a Damasco: non ci sarà pace senza dialogo con Hamas.

 

Damasco – PIC. Khaled Mishaal, capo dell'Ufficio politico di Hamas, martedì sera ha incontrato nel suo ufficio di Damasco una delegazione di alto livello della Camera dei Comuni britannica guidata dal deputato Roger Godsiff.

Secondo un comunicato stampa pubblicato dal movimento palestinese, di cui il PIC ha ricevuto una copia, questa visita rientra negli sforzi europei volti ad aprire canali di comunicazione con il movimento di Hamas, e a comprendere gli ultimi sviluppi nell’area palestinese.

I membri della delegazione hanno espresso la convinzione che non ci possa essere pace nella regione “senza dialogo con Hamas, che ha vinto la fiducia del popolo palestinese in un processo democratico e trasparente”. I deputati britannici si sono anche mostrati solidali con il popolo di Gaza, che soffre per l’assedio e per la recente guerra di Israele.

Da parte sua, Mishaal ha illustrato alla delegazione il punto di vista del suo movimento su diverse questioni, criticando aspramente la comunità internazionale per non essersi assunta le proprie responsabilità morali e umanitarie di fronte alle sofferenze dei palestinesi e agli ostacoli posti alla ricostruzione di Gaza.

Il leader di Hamas ha anche sottolineato che le influenze esterne sono state, finora, la causa principale del mancato raggiungimento di una riconciliazione nazionale palestinese, e ha quindi invitato a rispettare la volontà e le scelte del suo popolo.

Ha infine posto l’accento sul fatto che “la base per una soluzione giusta del conflitto è un’efficace pressione su Israele che giunga a livello internazionale, per farle porre fine all’occupazione e riconoscere i diritti dei palestinesi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.