Deputato palestinese alla Knesset: ‘Aprire indagine sull’incitamento al razzismo dei rabbini’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Ighbariyah, deputato arabo alla Knesset (parlamento israeliano), ha intrapreso una lotta contro l'escalation e l'impunità del razzismo che impera nello Stato di Israele.

“Il fenomeno del razzismo di stampo religioso è in crescita in Israele”, avverte Ighbariyah, “…e l'istigazione dei rabbini ha contenuti razzisti contro gli arabi”.

La denuncia però non riguarda soltanto gli ultimi episodi contro l'elemento arabo palestinese in Israele, ma qui si chiede al governo israeliano di fare chiarezza pure sul trattamento dei lavoratori immigrati dall'Africa, ai quali vengono negati i diritti basilari.

“Numerosi rabbini hanno preso il sopravvento in seguito alle dichiarazioni di un leader come il rabbino Yousef Ovadia, ma la principale responsabilità spetta al governo di Netanyahu che può governare grazie al sostegno di queste espressioni estremiste e razziste”.

Intanto, Ighbariyah ha inviato una richiesta precisa al ministro dell'Interno di Israele, Yitzhak Ahronovitch, perché queste personalità religiose che inneggiano a lotte razziali vengano portate in tribunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.