Deputato palestinese arrestato in un raid di Israele nella sede di Icrc

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Questa mattina le forze d'occupazione israeliane hanno assaltato la sede gerosolimitana del Comitato della Croce Rossa Internazionale (Icrc), dove quattro deputati palestinesi si erano rifugiati nel giugno 2010, dietro la minaccia israeliana di espulsione.

Sono l'ex ministro Khaled Abu 'Arafa, e i deputati Mohammed Totah, Ahmed 'Atoun e Mohammed Abu Tir. Quest'ultimo era stato allontanato da Gerusalemme a Ramallah e lo scorso 6 settembre è stato arrestato.

Numerosi militari e agenti speciali si sono presentati davanti alla sede di Icrc intorno alle 11:30 locali di oggi e hanno portato via il deputato di “Cambiamento e Riforma” Ahmed 'Atwan. E' ancora ignota la destinazione.

Nel corso del raid, tutte le strade adiacenti sono state chiuse al traffico dalla polizia israeliana.

Dura la condanna dei colleghi palestinesi e del governo della Striscia di Gaza: “L'atto va oltre qualunque concezione di violazione legale. Icrc si assuma le propria responsabilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.