Dialogo interpalestinese, Hamas: l’Egitto riferisce mancanza di volontà da parte di Fatah.

 

 

Gaza – Infopal. Il dott. Mahmoud Al-Zahhar, membro dell'Ufficio politico di Hamas, ieri ha riferito che dirigenti egiziani hanno rivelato al suo movimento la mancanza di volontà, da parte di Fatah, di raggiungere un accordo inter-palestinese.

Zahhar ha dunque dichiarato che le ragioni per il fallimento del dialogo nazionale, promosso e coordinato dall'Egitto, vanno trovate in tale atteggiamento, ormai noto a tutti, e ha aggiunto che Mahmoud Abbas sta attuando le politiche dettate dal piano Dayton. 

Ha inoltre spiegato che la delegazione della sicurezza egiziana inviata a Ramallah si è fatta portavoce di nuove proposte per superare lo stallo nei negoziati, e che nessun accordo è stato raggiunto nel settimo giro di incontri.

Da parte sua, il dott. Mousa Abu Marzouk, vice-capo dell'Ufficio politico di Hamas, a Damasco, ha fatto affermato che la “persistente inflessibilità” dei leader di Fatah sono alla base dell'attuale fallimento nei negoziati tra i due movimenti.

Notizia correlata:

2009-07-11 Ramallah I capi della sicurezza egiziana in visita a Ramallah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.