Domenica, giornata di bombardamenti israeliani in varie zone della Striscia.

Gaza – Infopal

Ieri mattina, l’esercito israeliano ha bombardato un gruppo di resistenti posizionati a est del campo profughi di al-Breij, al centro della Striscia di Gaza, senza causare vittime.

Fonti locali e testimoni oculari hanno riferito che i carrarmati appostati sulla frontiera est della Striscia di Gaza hanno bombardato con un missile “terra-terra” un gruppo di cittadini che si trovavano nella zona est del campo profughi.

Sempre ieri, le forze di occupazione avevano colpito con un missile “terra-terra” un gruppo di cittadini palestinesi che si trovavano di fronte alla spiaggia di Deir al-Balah, al centro della Striscia di Gaza, ma anche in questo caso non ci sono state vittime.

Inoltre, all’alba, motovedette israeliane hanno bombardato la zona as-Sudaniyah, a ovest della cittadina di Beit Lahia a nord della Striscia di Gaza.
Testimoni oculari hanno riferito che le motovedette che pattugliano il mare hanno aperto il fuoco contro le imbarcazioni dei pescatori ferme davanti alla spiaggia, danneggiandole. Non ci sono state vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.