Due attacchi palestinesi contro militari e coloni israeliani in Cisgiordania: uccisi due combattenti e un soldato israeliano.

Cisgiordania – Infopal

Ieri sera, in due operazioni separate avvenute nella Cisgiordania occupata dall’esercito israeliano, sono stati uccisi due palestinesi e un soldato israeliano e feriti altri tre coloni.

Fonti palestinesi hanno riferito che da un’auto, che andava a forte velocità, sono uscite raffiche di spari contro un posto blocco israeliano sito all’ingresso nord del campo profughi di Shufat, vicino a Gerusalemme. Un soldato israeliano della guardia di frontiera è rimasto ucciso e una colone è stata gravemente ferita.

Testimoni oculari hanno riferito che un grande spiegamento di forze dell’esercito di occupazione, appoggiate da elicotteri, ha setacciato la zona.

L’attacco dei combattenti palestinesi a Gerusalemme si è svolto in contemporanea con un’altra operazione contro la colonia di “Gush Etzion”, a sud della città di Betlemme, durante la quale sono stati feriti due coloni.

Fonti israeliane hanno riferito che due palestinesi, armati di coltelli, sono penetrati nell’insediamento e hanno attaccato una scuola religiosa pugnalando due coloni, prima di essere uccisi dagli altri sopraggiunti poco dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.