Due combattenti palestinesi uccisi in un raid aereo a nord di Gaza

Gaza – InfoPal. Due combattenti palestinesi hanno perso la vita nel raid aereo lanciato questa mattina dall'aviazione israeliana a nord della Striscia di Gaza dove, da qualche ora, erano in corso scontri a fuoco con la resistenza palestinese.

Erano due combattenti delle Brigate “Shuhada' al-Aqsa”, ala militare di Fatah.

Fonti dei soccorsi locali hanno informato che i corpi delle due vittime sono stati già trasferiti all'ospedale Kamal 'Adwan, a nord di Gaza.

Poco prima, fonti locali avevano sostenuto che alcuni combattenti palestinesi feriti fossero rimasti intrappolati nell'area degli scontri, probabilmente insieme a dei contadini. I soccorsi non sono riusciti a raggiungere il punto del confronto armato e del raid aereo nell'immediato, proprio a causa del protrarsi delle ostilità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.