Due militanti di Hamas feriti a Nablus.

La notte scorsa, uomini armati hanno sparato da un’auto in corsa contro diversi attivisti di Hamas, mentre camminavano in strada Taal, vicino alla moschea an-Nur, a ovest della città di Nablus. Due giovani sono stati feriti: Bassam al-Saeh e Alaa al-Saeh. Sono stati trasportati all’ospedale al-Arabi per le cure mediche.

Ieri, uomini armati del movimento Fatah hanno sequestrato il sottosegretario del ministero del trasporto Faidi Shabenh at-Tamimi, 43 anni, davanti alla sede del ministero a Ramallah.

Il fratello, in collegamento telefonico, ha detto: “Un gruppo ha chiamato la famiglia, che abita ad al-Khalil (Hebron), per telefono  informandola del rapimento di Faidi Abu al-Mu’taz, a Ramallah. La famiglia ha provato a chiamarlo per capire quanto accaduto, ma senza esito”.

Faidi sposato e ha sei figli.

Questo incidente si colloca nella linea dell’illegalità che dalla Striscia di Gaza sta raggiungendo le zone della Cisgiordania.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.