Due palestinesi uccisi a Beit Lahiya. Bloccati i soccorsi per sette ore.

Dal nostro corrispondente.

Questa mattina sono stati uccisi due combattenti palestinesi durante uno scontro armato con le forze di occupazione israeliane. Si tratta di Hamdi Batsh e Raed Qarm, membri delle Brigate Al-Quds, ala armata del Jihad islamico. 

I soccorritori hanno potuto raggiungere i corpi dopo che i soldati israeliani avevano bloccato l’accesso alle ambulanze per oltre sette ore. Uno dei due era ferito, e forse avrebbe potuto essere salvato se al personale sanitario fosse stato permesso di intervenire.

Lo scontro è avvenuto nell’area di Atatra, a Beit Lahiya.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.