Due palestinesi uccisi e altri feriti nell’assalto israeliano alla città di Nablus

Due palestinesi uccisi e altri feriti nell’assalto israeliano alla città di Nablus

Nablus. Lunedì sera due palestinesi sono stati uccisi e altri feriti durante l’attacco delle forze di occupazione israeliane (IOF) alla città di Nablus.

Secondo la Mezzaluna Rossa Palestinese (PRCS), due palestinesi sono stati uccisi da proiettili letali e altri nove sono rimasti feriti, alcuni dei quali gravemente, durante l’incursione militare nella parte orientale della città di Nablus.

I due palestinesi uccisi sono stati identificati come Mutaz Khaled al-Nabulsi, 28 anni, e Adam Salah-Addin Farraj, 23 anni. Il corpo di Farraj è rimasto sotto la custodia dell’occupazione israeliana, secondo il ministero della Salute.

In serata, le jeep militari israeliane hanno fatto irruzione nella parte orientale della città di Nablus da diverse direzioni, provocando scontri.

(Fonti: Wafa, Quds News).