Due parlamentari palestinesi introducono 4 milioni di dollari all’interno della Striscia di Gaza: sono fondi donati dai paesi arabi.

I parlamentari di Hamas, Ahmed Bahar, portavoce ad interim del Consiglio Legislativo palestinese, e Mushir Al-Masri, hanno consegnato 4 milioni di dollari al ministro delle Finanze palestinese per cercare di sollevare la pesante situazione economica provocata dal boicottaggio internazionale.

Il denaro è stato portato dai due politici di Hamas dopo un viaggio in vari paesi arabo-islamici. I due hanno spiegato che parlamentari e ministri continueranno a introdurre denaro attraverso la Striscia "finché il mondo realizzerà che deve trattare con il popolo palestinese e porre termine all’assedio ingiustificato imposto circa 10 mesi fa".

In questi mesi, alcuni ministri e parlamentari palestinesi sono riusciti a introdurre nella Striscia di Gaza milioni di dollari, trasportandoli nelle loro valigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.