E' morto l'ufficiale della sicurezza preventiva palestinese ferito da uomini armati non identificati.

E’ morto l’ufficiale della sicurezza preventiva, Tahsin Al-Galban, 33 anni, ferito gravemente da uomini armati non identificati.

Fonti mediche e di sicurezza hanno riferito che l’ufficiale era stato ferito da colpi di arma da fuoco sparati da uomini armati non identificati nella zona di Maan, a est della provincia di Khan Yunes, a sud della Striscia di Gaza.

I medici dell’ospedale Naser hanno dichiarato che Al-Galban era stato operato d’urgenza per estrarre tre pallottole che lo avevano raggiunto al torace, alla mano e alla coscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.