E’ morto Samir Kahil, della scorta del ministro degli Interni palestinese.

Le Brigate di Ezzdin Al-Qassam, ala militare del movimento di resistenza islamica Hamas, hanno reso noto che è deceduto Samir Kahil, accompagnatore del ministro degli Interni Said Siyam, a seguito delle ferite riportate ieri sera durante un’esplosione non ancora chiarita,a Gaza.

In un comunicato, hanno spiegato che la vittima, Samir Hashem Kahil, 23 anni, residente nella città di Gaza, era “un eroe dell’unità speciale di Al-Qassam, e uno degli accompagnatori del ministro  degli Intermi”.

Kahil è morto ieri sera, a seguito delle gravi ferite provocate da un’esplosione nella sua abitazione avvenuta a mezzogiorno.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.