E' nata l'associazione 'Zaatar'.

Riceviamo e pubblichiamo.

Con la presente si comunica la nascita a Genova, dell’associazione "Zaatar" che in arabo significa “timo” ma che in Medio Oriente si riferisce ad un
miscuglio di erbe e spezie da consumare con il prezioso olio d’oliva.
Abbiamo scelto questo nome perché lo zaatar come l’ulivo, si può considerare uno dei simboli della Palestina.
L’associazione nasce come espressione manifesta per dare un supporto reale a un gruppo di persone che da anni sono impegnate nella solidarietà con il popolo palestinese a livello individuale e che hanno deciso di unirsi per dare maggior concretezza al loro impegno di attivismo e volontariato.
"Zaatar" ha come proposito la realizzazione di interventi di solidarietà
sociale in tutti i campi inerenti lo sviluppo della persona ed il rispetto
dei diritti umani a favore della popolazione palestinese e noi, desideriamo
dare il nostro contributo per aiutarla a raggiungere la propria libertà.
Per il conseguimento dei suoi scopi “Zaatar” promuoverà iniziative atte a
migliorare le condizioni economiche, sociali e politiche della popolazione
palestinese. Organizzerà seminari e dibattiti, progettando e gestendo
iniziative di carattere sociale, sanitario, culturale, sportivo e artistico
nel campo della solidarietà internazionale, della educazione alla pace e
della soluzione pacifica dei conflitti.

I soci dell’Associazione sono volontari e i progetti vengono finanziati solo
grazie a donazioni.

Elisabetta Filippi
Presidente – Associazione Zaatar

Per informazioni e donazioni scrivere a:
zaatar@inventati.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.