Ebraicizzazione di Gerusalemme e al-Aqsa: la deputata Abu Zunaid chiede agli arabi e ai musulmani più decisione.

Gerusalemme – Infopal. L’on. Jihad Abu Zunaid, membro di Fatah al Consiglio Legislativo palestinese, ha dichiarato ieri che "difendere la sacra moschea di al-Aqsa e la città di Gerusalemme è un obbligo per tutti i musulmani, in tutto il mondo".

La deputata ha aggiunto: "Gerusalemme e la moschea al-Aqsa stanno subendo una campagna di ebraicizzazione mai vista nella storia. Ciò richiede una presa di posizione, da parte di tutti, in sua difesa per proteggerla dalle politiche portate avanti da Israele. La moschea ha bisogno di un serio sostegno arabo e islamico, non solo di slogan".

E ha sottolineato che "il proseguimento di queste operazioni fa saltare gli sforzi per la pace e la stabilità della regione" e ha addossato ogni responsabilità a Israele, chiedendo alla comunità internazionale, a tutte le organizzazioni umanitarie di "muoversi per costringere l’occupazione israeliana a fermare le sue pratiche e mettere fine alle aggressioni dei coloni contro il popolo palestinese".

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.