Ebrei ultraortodossi armati tentano d’introdursi nella moschea di al-Aqsa

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. La notte scorsa, ebrei ultraortodossi armati hanno tentato, senza riuscirvi, di introdursi all'interno della moschea di al-Aqsa. 

Dapprima, si sono spinti fino al ponte “al-Magharibah” con l'intenzione di scavalcare il muro che conduce alla moschea. 

La polizia israeliana di stanza nella zona è intervenuta bloccando gli intrusi. Dopo il loro arresto, fonti israeliane hanno affermato che si trattava di individui “alticci”, mentre Samer as-Sayyam, guardiano della moschea è stato convocato a colloquio dalle forze dell'ordine israeliane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.