Ecco i ‘terroristi’ colpiti da Israele: 55 bambini, 9 donne, decine di poliziotti e centinaia di altri cittadini.

 

Gaza – Infopal. Il Centro per i Diritti umani, Al-Mizan, ha reso noto oggi che tra le oltre trecento vittime e 1400 feriti provocati dai bombardamenti israeliani ci sono 55 bambini – 20 uccisi e 35 gravemente feriti. Altro che “terroristi”, come ci stanno raccontando i colleghi di tg e carta stampata, mentendo in un modo che viola ogni decenza umana e ogni etica professionale.

Le altre vittime sono cittadini adulti, molti dei quali giovani poliziotti.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.