Ecesg saluta il neopresidente irlandese: ‘Difensore della Palestina e della Freedom Flotilla’

Bruxelles – InfoPal. Dalla Campagna europea per rompere l'assedio su Gaza (Ecesg), con sede a Bruxelles, sono giunte le congratulazioni a Michael Higgins per la sua vittoria alle elezioni presidenziali d'Irlanda.

“Un difensore dei diritti umani e uno dei maggiori critici dell'assedio imposto da Israele sulla Striscia di Gaza”, è stato definito in quest'occasione Higgins da Ecesg.

In un comunicato stampa diffuso oggi, Ecesg dichiara: “La vittoria di Higgins è una vittoria di tutti gli uomini liberi di questo mondo, egli ha dato un forte appoggio ai palestinesi assediati nella Striscia di Gaza, ha lavorato sodo per informare il mondo sulla loro causa e raccontare la loro sofferenza”.

Higgins è anche uno dei maggiori sostenitori del Movimento della Freedom Flotilla ed è stato insignito di diversi premi internazionali di pace, come il noto “Seán MacBride”, a Helsinkinel nel 1992.

In quanto tra i fondatori della Freedom Flotilla, Ecesg ha rivolto un invito a Higgins, affinché dalla sua nuova carica di presidente possa esercitare pressioni sul governo israeliano, per porre fine all'ingiusto e illegale assedio imposto su Gaza da cinque anni consecutivi, soprattutto dopo la liberazione di Gilad Shalit, la cui cattura fu utilizzata da Israele come pretesto per imporre il massiccio assedio su Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.