Ecuador riconosce lo Stato palestinese

Quito (Equador) – Afp. Lo scorso 24 dicembre, l'Ecuador ha riconosciuto formalmente lo Stato palestinese e con questo atto il Paese si aggiunge a Bolivia, Brasile, Argentina e Uruguay.

La notizia è stata resa pubblica con una dichiarazione rilasciata dal ministero degli Esteri: “Il Presidente Rafael Correa ha firmato il riconoscimento ufficiale della Palestina in qualità di Stato libero e indipendente entro i confini del 1967”.

Nella notifica pubblica si legge anche: “La scelta dell'Ecuador intende rivendicare una valida e legittima aspirazione del popolo palestinese ad essere cittadino di uno Stato libero e indipendente nella speranza che il riconoscimento contribuisca ad una coesistenza pacifica nella regione mediorientale”.

La risoluzione dell'Ecuador è stata subito approvata dal presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmoud 'Abbas, e dal rappresentante palestinese presso le Nazioni Unite.

Articoli correlati:
https://www.infopal.it/leggi.php?id=16827

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.