Egitto post-Mubarak, entusiasmo e aspettative del Movimento islamico nei Territori del ’48

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il Movimento islamico all'interno di Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr) si è congratulato con il popolo egiziano per il proprio intervento “per il ripristino della libertà e della dignità della nazione arabo-musulmana”. 

Incoraggiato dai risultati ed entusiasta per le prospettive politiche che si profilano in Egitto a partire da oggi, il Movimento islamico in Israele ha auspicato che sia proprio l'Egitto post-Mubarak a guidare il destino arabo-islamico. 

An-Nasira (Nazareth) ha raccolto la gente nei festeggiamenti per la vittoria del popolo egiziano, incontrati anche nelle strade del vicino villaggio di Deir Hanna e accompagnato ovunque dagli altoparlanti delle moschee. 

“La rivoluzione egiziana segna un evento storico: trionfo di libertà, giustizia e democrazia”, ha dichiarato il gruppo “Alleanza nazional-democratica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.