Ekmeleddin lancia un appello per aiuti medici urgenti a Gaza

Jeddah — Pal.info. Il Segretario generale per l’organizzazione per la cooperazione islamica, Ekmeleddin Ihsanoglu, ha lanciato un appello alle organizzazioni umanitarie affinché prestino assistenza medica d'emergenza alla Striscia di Gaza sotto assedio.

Nella conferenza stampa di lunedì, Ihsanoglu ha chiesto ai Paesi membri dell’organizzazione islamica, alle organizzazioni umanitarie e di carità nel mondo islamico, oltre che  ai corpi internazionali, di arginare la critica mancanza di materiale medico a Gaza.

Ihsanoglu ha evidenziato i bisogni urgenti dei pazienti affetti da cancro e da patologie ai reni.

Dal canto suo, il dipartimento per gli affari umanitari dell’OIC ha affermato che i propri uffici a Gaza e al Cairo sono pronti a coordinare gli sforzi per la distribuzione di aiuti al personale medico di Gaza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.