Esplode bomba israeliana lasciata sul terreno: 4 ragazzini feriti mentre giocavano.

Gaza – Infopal

A Beit Lahiya, nel nord della Striscia di Gaza, ieri, in tarda serata, 4 bambini palestinesi sono rimasti feriti dall’esplosione di una bomba lasciata sul terreno dalle forze di occupazione israeliane durante l’invasione.

Il dott. Mu’àwiya Hassanin, direttore del servizio ambulanza e pronto soccorso del ministero della sanità, ha dichiarato che i minori Shady Zaidan, 10 anni; Muhammad ‘Isam, 14; Muhammad Ziyad Abu Halima, 15; Naser ‘Adil Abu Halima, 16 sono stati condotti all’ospedale Kamal ‘Udwan.

I ragazzini sono stati feriti dai frammenti della bomba israeliana, che è esplosa nelle loro mani, mentre si trovavano vicino alla zona di Dughit, a nord del paese.

Il dott. Hassanin ha reso noto che uno dei feriti, Naser Abu Halima, versa in gravi condizioni ed è stato trasportato all’ospedale Ash- Shifa, a Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.