Esplosioni a Gaza, il governo Hamas fa arrestare alcuni membri di Fatah.

Gaza – Infopal. A seguito delle tre esplosioni che ieri hanno scosso la città di Gaza, l’ultima delle quali ha provocato 6 morti e 20 feriti, tra la serata e questa mattina il governo di Ismail Haniyah ha ordinato l’arresto di diversi membri di Fatah e la chiusura di alcune organizzazioni sociali ad esso legate.

Tra gli arrestati compaiono l’ex dirigente dell’intelligence palestinese, Muhammad Ajjour, Mahmoud Qassem al-Barbar e un cameraman, Sawwah Abu Seif.

La polizia ha fatto irruzione nell’abitazione della famiglia Owaydat, situata nel sud della Striscia. Ne sono nati scontri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.