Estremisti ebrei aggrediscono e minacciano altre confische di case palestinesi a Shaykh Jarrah

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Rasim 'Abdel Wahid, esperto di Affari gerosolimitani, ha riferito che “ieri le forze d'occupazione israeliane hanno chiuso tutte le entrate del quartiere di Shaykh Jarrah (al-Quds/Gerusalemme).

“Estremisti ebrei hanno aggredito fisicamente bambini palestinesi e hanno assaltato la grotta dello Shaykh Mohammed as-Sa'adi, urlando slogan razzisti e di minaccia all'ebraicizzazione del sito”.

Giunte nel quartiere, le forze dell'ordine e militari di Israele hanno chiuso l'intera area mentre gruppi di estremisti ebrei tentavano di occupare con la violenza abitazioni palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.