Famiglia gerosolimitana aggredita da orda di coloni. Diversi feriti.


Gerusalemme – Infopal. Una gang di coloni ha aggredito la famiglia Salah, residente a Beit Safafa, a Gerusalemme Est.

Fonti palestinesi hanno reso noto che una decina di coloni inferociti ha assaltato Ali Ibrahim Salah e la sua famiglia, con l'obiettivo di impossessarsi della loro abitazione.

I coloni affermavano di aver acquistato la casa da un armeno, ma i Salah hanno documenti che ne provano la proprietà dal 1966, così afferma il “Palestinian News Network”.

Tuttavia, in agosto l'Alta corte di giustizia (sic!) israeliana aveva emesso un'ordinanza di sgombero per la famiglia. Dunque i coloni hanno cercato di rendere esecutivo l'ordine, facendo irruzione nell'edificio e colpendo i proprietari. Cinque membri della famiglia Salah, tra cui la coppia di padroni di casa, Sheha e Ali Ibrahim, rispettivamente di 89 e 100 anni, sono stati ricoverati in ospedale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.