Fatah e il Jihad islamico rivendicano attacco congiunto contro due israeliani.

Cisgiordania – Infopal. In un comunicato stampa, le brigate al-Quds, ala armata del Jihad islamico, e al-Aqsa, milizia di Fatah, hanno rivendicato congiuntamente la sparatoria contro due israeliani, avvenuto ieri sera nei pressi della cittadina di Qalneswa, in provincia di Tulkarem.

Nel comunicato le due brigate hanno affermato che l’operazione rappresenta una "risposta alle aggressioni israeliane".

I due israeliani sono rimasti gravemente feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.