Fatoh: ‘Non abbiamo chiuso le porte a Hamas per la formazione del governo di unità nazionale’.

Rawhi Fatoh, l’inviato del presidente Mahmoud Abbas, ha affermato che "le porte sono ancora aperte al movimento Hamas per la formazione del governo di unità nazionale".

Durante il notiziario al canale tv Al-Arabiyah, Fatoh ha chiesto che Hamas non ritratti gli accordi sul programma politico del governo di unità nazionale.

Fatoh ha sottolineato che Fatah non sta domandando a Hamas di ritrattare le proprie posizioni politiche o che riconosca Israele, ma che il prossimo governo ispiri fiducia alla comunità internazionale in modo da incoraggiarla a porre fine all’assedio imposto all’Anp e al popolo palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.