Fatwa contro il bagno di sangue inter-palestinese.

Religiosi musulmani nella Striscia di Gaza hanno emesso una fatwa, un parere giuridico, che proibisce gli scontri interni tra militanti di Fatah e Hamas.

Il gruppo di ‘ulama’ ha partecipato a una conferenza stampa e si è rivolta alla presidenza e al governo affinché "siedano insieme per risolvere le differenze tra loro ed evitino che Gaza si trasformi in una pozza di sangue".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.