Fayyad: per i coloni che vivono in Cisgiordania piena cittadinanza nello stato palestinese

 

Cisgiordania – Infopal. Durante un incontro svoltosi in Colorato, negli Usa, in occasione dell'”Aspen Ideas Festival”, il premier del governo non eletto della Cisgiordania, Salaam Fayyad, ha dichiarato che i coloni ebrei che volessero decidere di rimanere nel futuro stato di Palestina, “beneficeranno di diritti politici, tolleranza, pacifica coesistenza e rispetto, interazione culturale e religiosa, come i palestinesi che vivono in Israele”.

Dura la reazione tra i palestinesi del '48 e della Coalizione per Gerusalemme, che hanno accusato Fayyad di paragonare i coloni, che hanno usurpato con la forza le terre che appartengono al popolo di Palestina, con i palestinesi stessi che hanno subito e subiscono l'oppressione israeliana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.