Federazione degli ingegneri crea ‘Fondo arabo per proteggere Gerusalemme’

'Amman – InfoPal. La Giordania ha lanciato la creazione di un Fondo arabo per la protezione di al-Quds (Gerusalemme).

Si tratta di un'idea che era stata avanzata dal Consiglio supremo degli Ingegneri in seno alla 67° riunione svoltasi a Tunisi, a novembre scorso.

Progetti di restauro e di manutenzione del centro storico, deliberatamente trascurato dalle autorità d'occupazione israeliane, ma anche protezione della cittadinanza palestinese attraverso interventi che contrastino l'ebraicizzazione della Città santa.

I lavori di scavo dei tunnel mettono a rischio la stabilità architettonica della moschea di al-Aqsa, demolizioni, confische e revoche del diritto di residenza minacciano la storica presenza palestinese.

Del team faranno parte ingnegneri, architetti e tecnici gerosolomitani e dal mondo arabo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.