Ferito un operaio palestinese nel nord della Striscia di Gaza

Gaza – InfoPal. Uno degli operai “raccoglitori di ghiaia” del nord della Striscia di Gaza è stato ferito stamattina dal fuoco delle forze dell'occupazione.

I soldati, riferisce il portavoce dell'Alto comitato delle ambulanze e del pronto soccorso Adham Abu Silmiyya, hanno infatti aperto il fuoco contro gli operai intenti nel loro lavoro a nord della città di Bayt Lahiya. Un proiettile ha così raggiunto al piede un ragazzo di 18 anni, trasferito nell'ospedale di Kamal 'Adwan, dove le sue condizioni sono state definite leggere.

Gli attacchi contro gli operai della ghiaia proseguono ormai da due anni, nel corso dei quali due di loro sono stati uccisi e a decine sono stati feriti. Nel frattempo, il loro lavoro prosegue ininterrotto, dal momento che Israele impedisce l'importazione di materiali edili nella regione.

Foto da www.welt.de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.