Festival della Solidarietà con il popolo palestinese.

Si sono aperti ieri a Brescia i lavori dell’VIII Festival di Solidarietà con il popolo palestinese.

La moschea della città ha ospitato circa 1100 persone, molte delle quali donne,
bambini e ragazzini. L’incontro è iniziato alle 18 ed è terminato alle 22,30. Tra gli ospiti, erano presenti il dottor Mohammed Mousa Al-Sharif, alim giunto dall’Arabia Saudita, e il dottor Raed Fathi, di Gerusalemme, imam e predicatore alla Moschea Al-Aqsa.

Il gruppo musicale, Al I’tissam, famoso nei paesi arabi e in Europa, ha eseguito stacchi musicali con canzoni della tradizione palestinese.

Gli spettatori hanno dimostrato coinvolgimento e solidarietà a favore dei bambini
della Palestina.
Una bambina di otto anni  è salita sul palco per donare i suoi orecchini d’oro ai suoi coetanei dei Territori. E’ stato venduto per beneficenza un quadro dipinto da un detenuto palestinese rinchiuso nelle carceri israeliane, i proventi sono destinati ai piccoli di Palestina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.