Fiera del Libro di Torino: Israele ospite d'onore, scrittori arabi furiosi.

 FIERA LIBRO: ISRAELE OSPITE D’ONORE, SCRITTORI ARABI FURIOSI
 
   (ANSAmed) – IL CAIRO, 28 GEN – L’Unione degli Scrittori Arabi
 (Awu) ha inviato una lettera all’Unione degli scrittori italiani
 per protestare contro la designazione di Israele come ospite
 d’onore per la prossima edizione della Fiera del Libro di
 Torino, la piu’ importante manifestazione italiana del settore,
 che si terra’ nel capoluogo piemontese dall’8 al 12 maggio. Lo
 ha annunciato il presidente dell’Awu Mohamed Salmawy all’agenzia
 egiziana Mena.
   Salmawy ha affermato che secondo i responsabili della fiera
 piemontese non era possibile trovare un’alternativa a Israele,
 visto che il paese scelto come ospite d’onore deve essere
 avvertito almeno un anno prima. L’unione araba ha chiesto ora
 all’Unione italiana degli scrittori di chiarire fino in fondo la
 sua posizione in merito alla partecipazione israeliana alla luce
 degli accordi intrecciati tra i due organismi, ha aggiunto
 Salmawy, affermando che l’Awu sta aspettando una risposta
 italiana.
   Lo scrittore e giornalista egiziano ha anche minimizzato
 l’importanza della manifestazione torinese, definendola una
 dedicate all’editoria nel resto del mondo come le fiere di
 Francoforte, New York, Montreal e Il Cairo. Secondo quanto
 asserito dal numero uno dell’organismo degli scrittori arabi, il
 fatto che Israele sia ospite d’onore a Torino avra’ un impatto
 limitato a livello internazionale. Salmawy ha pero’ sottolineato
 che la designazione torinese potrebbe portare a inviti simili a
 Israele da parte di eventi di piu’ alto livello.
   Salmawy ha concluso dicendo che visto l’attuale assedio
 imposto da Israele alla Striscia di Gaza, la scelta del paese
 come ospite d’onore, presa per celebrare il 60/o anniversario
 della nascita dello Stato ebraico, costituisce una provocazione
 nei confronti degli arabi, che non se ne staranno con le mani in
 mano.
   L’Egitto sarebbe dovuto essere ospite d’onore quest’anno ma
 la sua candidatura e’ stata fatta slittare al 2009 dagli
 organizzatori della fiera torinese. L’Italia e’ stata ospite
 d’onore della Fiera del Libro del Cairo, la piu’ importante del
 Medio Oriente, lo scorso anno. (ANSAmed).
 
     COR-MAJ
 28-GEN-08 15:59 NNNN
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.