Fonti palestinesi: il presidente Abbas potrebbe nominare Fayadh al posto di vice-premier nel governo di unità nazionale.

Con l’avvicinarsi alla data di scadenza per la formazione del governo di unità nazionale, fonti vicine alla presidenza hanno indicato che Abbas potrebbe nominare al posto di vice-premier il deputato Salaam Fayyad, e lo stesso candidato per il ministero delle Finanze.
Secondo le fonti, con la scelta di Fayyad per questo ruolo, Abbas raggiunge più di un obiettivo. La sua presenza in questa importante posizione come personalità politica liberale nota che gode del rispetto internazionale, non soltanto imbarazza l’Occidente, che sta boicottando il governo, in special modo l’amministrazione americana, ma lo incoraggia ad accettarlo come sostituto del premier boicottato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.