Forze di sicurezza dell'Anp, continua la campagna di arresti di simpatizzanti di Hamas.

Cisgiordania – Infopal 

Prosegue la campagna di arresti delle forze di sicurezza palestinesi nei confronti dei sostenitori di Hamas in Cisgiordania: nelle ultime 24 ore sono state sequestrate 8 persone.

Provincia di Nablus

Le forze di sicurezza hanno arrestato Zuhair Labadeh, 55 anni, attivista del movimento di Hamas. In passato, era stato esiliato a Marj az-Zuhur, nel sud del Libano.

Dopo averlo invitato per un colloquio, le forze di sicurezza dell’Anp lo hanno arrestato, nonostante sia ammalato di reni – è in dialisi -, e abbia altre patologie. Questo arresto mette seriamente in percolo la sua vita.

Le forze di sicurezza hanno arrestato anche Firas az-Zubaidi, fratello di un "martire", Imad; Osama Ashur; Mohammad Qanaze e Haitham Jamus 

Provincia di Tubas

Le forze di sicurezza hanno arrestato Omar Hamza Draghmah, fratello del martire Ashraf, durante una visita a un parente, e, dopo averlo invitato ad un colloquio in caserma, Ibrahim Abderrazaq Draghmah. 

Provincia di Qalqilyah

Le forze di sicurezza hanno arrestato Wael Jamal Shamasneh della cittadina di Jayyus, anche lui dopo averlo invitato ad un colloquio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.