Forze di sicurezza palestinesi, altri sequestri di sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Venerdì 7 settembre

Mercoledì, le Forze di Sicurezza dell’Autorità palestinese hanno sequestrato 7 attivisti di Hamas in Cisgiordania

Cisgiordania
Mercoledì, in diverse parte della Cisgiordania, le Forze di Sicurezza hanno sequestrato sette cittadini palestinesi accusati di appartenere o di sostenere Hamas.

Nella provincia di Hebron, le Forze di Sicurezza hanno sequestrato Hazem al-Qarm e Firas Hijazi, calligrafo, dopo aver invaso le loro abitazioni.

Nella provincia di Nablus, le Forze di Sicurezza hanno sequestrato Shaikh Jamal Hamad, Imam della moschea del villaggio di Aqraba, a est della città, mentre si trovava davanti alla sede della provincia. Davanti all’università Nazionale an-Najah, hanno sequestrato Abdellatif Obeid, abitante a Qalqilyah.
Le Forze di Sicurezza hanno sequestrato per la terza volta lo studente dell’Università an-Najah, Anan Qzeh, 22 anni, della città di Nablus, dopo averlo invitato a presentarsi a un colloquio.

A Ramallah, le forze d’intelligence hanno convocato Shaikh Niman Mashayekh, della città di Nablus, e lo hanno interrogato per diverse ore con l’accusa di istigazione durante il sermone del venerdì. 
Nella cittadina di Shiqba, le Forze di Sicurezza hanno sequestrato Wael Nakhlah, padre di tre bambini, dopo aver invaso il suo negozio nella cittadina di Betunia.

A Tubas, a nord della Cisgiordania, le Forze di Sicurezza hanno sequestrato lo studente dell’Università an-Najah, Shafi Bsharat, residente nella cittadina di Tammun, dopo averlo invitato ad un colloquio.

…………………… 

 Venerdì 31 agosto

Prosegue la larga campagna di arresti effettuata dalle forze di sicurezza palestinesi nei confronti dei sostenitori del Movimento di Resistenza Islamica Hamas in Cisgiordania: ieri sono stati arrestati 12 cittadini palestinesi.

Hebron
Dopo aver invaso le loro abitazioni sono stati arrestati Omar Miswaddah, Mansur Naji e i due fratelli Mohammad e Yousef Amro.

Nablus
È stato di nuovo arrestato il giovane Abbas Fatayer: era stato sequestrato a giugno scorso.

Le Forze di sicurezza hanno invaso una fabbrica e hanno arrestato Samir Dwekat mentre era al lavoro; dopo averne assaltato l’abitazione, hanno arrestato Bashar Salameh; hanno invaso la falegnameria del giovane Ammar al-Sarkaji, arrestandolo.

Hanno arrestato tre studenti dell’Università Nazionale an-Najah: Hamza Alayan, Mohammad Abdelaziz Basharat e suo fratello Bilal. Li avevano convocati per un colloquio, come di prassi (mutuata dall’intelligence israeliana).

Le Forze di sicurezza palestinese hanno invaso la moschea al-Hajja Afifa a Nablus prima della preghiera di mezzogiorno (Adh-Dhuhr), e ne hanno distrutto porte e armadi.

Cresce infatti il numero delle moschee attaccate dalle forze dell’Anp a Nablus. 

Jenin
Le Forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato lo studente dell’Università arabo-americana Daoud Khamisah dopo averlo convocato per un colloquio nella sede della sicurezza. La famiglia del detenuto ha confermato che il figlio ha subito un duro interrogatorio.

Tubas
Le Forze di sicurezza hanno arrestato il cittadino Yusri Bsharat, di Tammun provincia di Tubas, dopo averlo convocato per  un colloquio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.