Forze egiziane fanno saltare tunnel di Rafah.

Gaza. Le forze di sicurezza egiziane, martedì scorso, hanno fatto saltare un tunnel sul confine tra l’Egitto e la Striscia di Gaza, nella zona di Rafah, il quale partiva dal campo profughi di Yibna.

L’Egitto ha di recente localizzato molti di questi tunnel, facendoli poi saltare.

I tunnel, a causa dell’embargo israeliano, sono diventati il passaggio principale per le merci e il cibo per la gente di Gaza.

L’Egitto sta costruendo un muro d’acciaio al confine con Gaza, supervisionato e finanziato dagli Stati Uniti. Esso, conficcandosi nel terreno ad una notevole profondità (20-30 m), dovrebbe servire a prevenire l’attività nei tunnel al confine tra Egitto e Gaza, poiché è composto di lastre d’acciaio molto spesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.