Forze speciali, must’arabin, israeliane rapiscono 3 contadini.

Da www.maannews.net

Questa mattina, truppe israeliane, guidate da soldati travestiti da palestinesi, hanno assaltato villaggi e città della West Bank.

I "must’arabin" (Forze speciali "travestite da arabi",sotto copertura) hanno invaso il villaggio agricolo di Deir Abu Da’if, a est di Jenin, e hanno sequestrato 3 contadini.

Testimoni oculari hanno raccontato che le forze di occupazione sono arrivate su una Mercedes bianca e hanno fatto irruzione nella fattoria, dove hanno rapito Mustafa Hussein, 23 anni, Hussam Nadi, 24, e Abdullah Ahmad, 36, e li hanno condotti al valico di Al- Julama, tra i Territori occupati e Israele.

I testimoni hanno aggiunto che i rapitori hanno minacciato i contadini palestinesi con le armi e li hanno obbligati a entrare nell’auto. Dopodiché li hanno ammanettati e bendati. Tutta l’operazione è durata solo pochi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.