FPJ accoglie con favore la riconciliazione, ma ‘la detenzione dei giornalisti deve terminare’

 

Gaza – Pal.info. Il Forum dei Giornalisti palestinesi (FPJ) ha salutato con favore l'accordo fra i movimenti di Hamas e Fatah che “potrebbe girare, una volta per tutte, una pagina dolorosa della storia moderna della Palestina”.

L'FPJ ha anche applaudito a entrambi i movimenti “per la buona volontà dimostrata nel firmare l'accordo”, descritto come un imperativo nazionale necessario “a contrastare l'aggressione e le pratiche israeliane contro il popolo palestinese nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania, e necessario a garantire che la questione palestinese sia la causa principale della comunità araba e musulmana”.

Il Forum ha anche esortato entrambi i movimenti a mantenere “la buona volontà fino a quando l'accordo non sarà realizzato sul campo, tenendosi alla larga dalle pressioni esterne o dei Paesi stranieri”, e chiedendo che venga assicurata la libertà ai giornalisti “affinché possano svolgere un lavoro professionale e senza condizionamenti o restrizioni”.

Inoltre, l'FPJ ha esortato le forze di sicurezza dell'Autorità palestinese in Cisgiordania a sospendere le accuse ai giornalisti portati di fronte alla corte militare, e ha chiesto il rilascio immediato e incondizionato di tutti i colleghi detenuti, in quanto “atto obbligatorio per la riconciliazione nazionale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.