Fuoco israeliano sui pescherecci a nord di Gaza: un pescatore ferito

Gaza – Infopal. Ieri sera fonti mediche palestinesi hanno reso noto il ferimento di un giovane pescatore, Mohammad al-Loh, provocato dal fuoco delle motovedette israeliane contro i pescherecci a nord della Striscia di Gaza.

Il dott. Mu‘awiya Hasanen, direttore del pronto soccorso, ha confermato al corrispondente di Infopal.it il ferimento, di media gravità, del giovane pescatore al-Loh, di 17 anni, trasferito all’ospedale al-Shifa di Gaza per ricevere le cure necessarie.

Hasanen ha raccontato che le motovedette israeliane avrebbero aperto un fuoco massiccio contro i pescherecci a ovest della cittadina di Beit Lahia, a nord della Striscia di Gaza.

I pescatori palestinesi di Gaza sono quotidianamente presi di mira dalle motovedette israeliane, che sparano per spaventarli e impedire loro di pescare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.