Fuoco israeliano uccide un pescatore palestinese

Gaza – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno ucciso ieri pomeriggio un pescatore palestinese in mare, di fronte alla spiaggia nord della Striscia di Gaza. Le motovedette israeliane hanno infatti aperto il fuoco contro un peschereccio, freddando uno dei lavoratori a bordo mentre era intento nella sua attività.

La vittima si chiama Mohammad Nadi Al-‘Attar; il suo corpo è stato portato all'ospedale Kamal ‘Adwan, nel nord di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.