Gaza: aggressione israeliana da mare e da terra. Rapiti due pescatori

Gaza – Pal-Info, InfoPal. Navi da guerra israeliane hanno intercettato ieri, domenica 18 dicembre, un peschereccio palestinese al largo della costa nord-ovest di Gaza, e hanno arrestato due pescatori.

Fonti del sindacato dei pescatori hanno raccontato dell'operazione di abbordaggio della barca. I due pescatori a bordo sono stati trascinati via. I palestinesi stavano pescando in acque locali.

Sempre ieri, l'artiglieria israeliana è penetrata nella Striscia di Gaza da nord, addentrandosi fino a 300mt in territorio palestinese.
I carri armati e i bulldozer israeliani si sono appostati presso la località di Beit Hanoun e hanno aperto il fuoco delle mitragliatrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.