Gaza: esplode ordigno dei militari. Un palestinese ferito

Gaza – InfoPal. Poche ore fa, un ventenne palestinese è rimasto ferito dalla deflagrazione di un ordigno inesploso lasciato dai soldati israeliani.

L'episodio è avvenuto a nord della Striscia di Gaza, mentre la vittima stava lavorando in un campo agricolo di sua proprietà all'altezza di Beit Lahiya.

Adham Abu Salimah, coordinatore dei servizi d'emergenza locali ha fatto sapere che il soccorso è avvenuto all'ospedale Kamal 'Adwan.

Ferito al volto, al torace e alla gamba destra, i medici sono stati costretti ad amputargli l'arto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.