Gaza Freedom March: manifestazione al Cairo. A centinaia protestano contro blocco del Convoglio.

Il Cairo. Un gruppo di attivisti internazionali, membri del Convoglio del Gaza Freedom March ha protestato oggi davanti a una sede dell'Onu al Cairo, dopo che il governo egiziano ha negato loro l'autorizzazione per entrare nella Striscia di Gaza assediata. I dimostranti sono ormai diverse centinaia, e sono circondati e assediati dalla polizia.

Un membro della delegazione, un'ebrea sopravvissuta all'olocausto, Hedy Epstien, di 85 anni, ha iniziato uno sciopero della fame per protestare contro la posizione assunta dal governo egiziano.

Il Convoglio del Gaza Freedom March è composto da circa 1.400 volontari provenienti da 42 Paesi e diretti nella Striscia di Gaza attraverso il valico di Rafah.

I negoziati tra la delegazione e il governo del Cairo sono ancora in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.