Gaza: la polizia palestinese scopre passaporti europei falsificati

Gaza – InfoPal. Il maggiore Ra'ed al-Eyad al-Hourani, capo della polizia di Gaza, ha scoperto presso il valico di Rafah – al confine con l'Egitto – diversi casi di possibile falsificazione di passaporti.

Alcuni palestinesi della Striscia di Gaza sarebbero stati trovati in possesso di passaporti europei, in maggioranza svedesi.

Ci sono altri sospetti su alcuni dei passaporti sequestrati dalla polizia; ci sarebbero anche duplicazioni di documenti di viaggio tra quelli che, stando alla giurisdizione attuale, dovrebbero essere rilasciati da Ramallah.

Finora, sono stati sequestrati cinque passaporti e, al fine di approfondire le indagini, un gruppo di persone sospette sarebbe stato arrestato per essere interrogato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.