Gaza: la resistenza annuncia l’esplosione di due cariche contro le forze d’occupazione.

Gaza – Infopal. Le brigate Abu Ali Mustafa, ala militare del Fronte popolare per la Liberazione della Palestina, hanno rivendicato la responsabilità dell'esplosione di due cariche: una contro una forza militare dell'esercito di occupazione, e l'altra contro un bulldozer israeliano, vicino a Beit Hanun, nel nord della Striscia di Gaza.

Le brigate, in un comunicato stampa, hanno affermato che questa mattina uno dei loro gruppi ha fatto detonare “una carica” ad alto potenziale contro un bulldozer israeliano nei pressi del passaggio di Erez. Una seconda carica anti – uomo è esplosa contro un'altra forza israeliana.

Le brigate hanno spiegato che quest'attacco avviene per “commemorare la barbara aggressione sionista contro la Striscia di Gaza, e per proseguire la scelta della resistenza per affrontare i crimini dell'occupazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.