Gaza, soldati israeliani uccisi, veicoli distrutti dalle Brigate al-Qassam

Gaza – PIC. Le Brigate al-Qassam, braccio armato di Hamas, hanno dichiarato martedì pomeriggio che gruppi di suoi combattenti, tornati martedì da diversi fronti di battaglia, sono riusciti a uccidere molti soldati e a distruggere diversi veicoli dell’esercito.

In un comunicato, le Brigate al-Qassam hanno dichiarato che i suoi combattenti hanno preso di mira e distrutto sette carri armati e veicoli blindati con proiettili anti-corazza e ordigni esplosivi, tra cui un trasporto truppe, nella città di Gaza.

Secondo le Brigate, un gruppo di combattenti di al-Qassam si è scontrato con i soldati israeliani, che sono intervenuti in soccorso dei loro compagni all’interno di un carro armato, uccidendone alcuni.

I combattenti di al-Qassam si sono anche coinvolti in duri scontri con i soldati a piedi, uccidendone almeno 11, ferendone altri e sequestrando armi e attrezzature nel quartiere di al-Shuja’iya, nella città di Gaza.

Uno dei combattenti di al-Qassam è anche riuscito a uccidere un cecchino con un proiettile RPG.

A Khan Yunis, i combattenti di al-Qassam hanno fatto esplodere due ordigni antiuomo contro 10 soldati nella parte orientale della città, uccidendoli e ferendoli.

Traduzione per InfoPal di F.L.