Gaza sotto attacco, appello del premier Haniyah alla comunità internazionale.

Gaza – Infopal

Il premier palestinese del governo di Gaza, Ismail Haniyah, ha lanciato un appello alla comunità internazionale e agli Stati arabi, Egitto e Arabia Saudita in modo particolare, affinché pongano un freno alle aggressioni israeliane contro i palestinesi.

In occasione della Giornata del Giornalista, Haniyah ha dichiarato ai reporter che l’escalation di violenze israeliane segue le minacce di un imminente attacco diffuse da Ehud Barak nei giorni scorsi.

Haniyah ha poi chiesto agli Stati arabi di non partecipare alla Conferenza d’autunno organizzata dagli Usa, perché il loro appoggio "contribuirebbe al raggiungimento degli obiettivi dell’amministrazione di Bush".

Per ciò che riguarda le relazioni tra i palestinesi e l’Europa, Haniyah ha dichiarato che sono in corso contatti tra il suo governo e gli europei, sottolineando che questi ultimi sanno che "non ci saranno soluzioni senza Hamas".

Infine, il premier si è scusato con tutti i giornalisti, i fotografi e le redazioni operanti nella Striscia, per i "maltrattamenti subiti da alcuni di loro durante lo svolgimento del loro dovere".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.