Gaza sotto embargo: il numero delle vittime malate sale a 367.

 

Gaza – Infopal. Martedì 29 dicembre è deceduto un malato palestinese che non è potuto recarsi all'estero per ricevere le cure necessarie a causa dell'assedio israeliano imposto sulla Striscia di Gaza. Il numero delle vittime dell'embargo israeliano sale così a 367.

Il ministero della Sanità palestinese, in un comunicato, ha dichiarato che Mahmud Abd er-Rahman Jaser (43 anni), abitante di Jabaliya, è deceduto martedì dopo una lunga battaglia contro l'epatite e una disfunzione cardiaca, dato che non è riuscito a lasciare Gaza per curarsi all'estero a causa dell'embargo israeliano.

Il ministero ha sottolineato l'importanza dell'apertura dei passaggi, in particolare di quello di Rafah, onde permettere ai pazienti di curarsi all'estero e far entrare le forniture mediche necessarie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.