Gerusalemme: ancora scontri tra i residenti di Silwan e le forze israeliane

Al-Quds (Gerusalemme) – Pal-Info. Violenti scontri sono scoppiati ieri, 21 gennaio, durante un sit-in nel quartiere di al-Bustan, a Silwan (al-Quds/Gerusalemme), tra alcuni giovani del luogo e la polizia israeliana che ha preso d'assalto i fedeli dopo la preghiera del venerdì.

Lo hanno riferito fonti locali, secondo cui le forze israeliane hanno fatto largo uso di gas lacrimogeni e proiettili di gomma, colpendo a caso tra la folla. Un proiettile ha ferito alla schiena il fotografo Hamza Ma'aji, dell'agenzia Pal-Media, mentre altri sono rimasti intossicati dal gas.

Durante il suo discorso ai fedeli, 'Imad az-Zaghl aveva espresso la necessità di porre fine alle divisioni nazionali e di ripristinare l'unità interna in Palestina nel più breve tempo possibile, in modo da porre fine alle aggressioni dei coloni ai danni di Gerusalemme e dei suoi luoghi sacri islamici e cristiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.